Chi Siamo

Peppe Galuffo, nato a Salemi (TP) nel 1967, viene da una famiglia di agricoltori siciliani, ha una grande passione per l'agricoltura, è musicista e compositore, nel 2012 fonda con Elena Urgnani la Società Agricola MADRETERRA ss. e diventa Coltivatore Diretto.

Elena Urgnani, nata a Milano nel 1960, dopo la laurea in lettere e un PhD in Italiano, ha insegnato italiano nelle università statunitensi per alcuni anni, tornando in Italia nel 1992; nel 2010 ha ereditato alcuni terreni di famiglia a Basiglio e nel 2012 ha fondato con Peppe Galuffo la Società Agricola MADRETERRA ss., oltre a occuparsi dell'azienda, insegna letteratura italiana e latina al liceo linguistico di Magenta. 

Rosanna Alopari, nata e residente a Salemi (TP) (1969), coltivatrice diretta da decenni, oltre a costituire un valido aiuto e supporto consigliando le tecniche agricole e di gestione più appropriate, si occupa per conto della società dei terreni in Sicilia, non sono tanti, ma forniscono comunque un apporto di diversità rispetto ai prodotti lombardi, accrescendo la gamma di ciò che possiamo offrire (ottimo l'olio di oliva di frantoio di Salemi).

Il primo passo della neonata società è stato l'acquisto di Cascina Poscallone, una meraviglia dimenticata di Abbiategrasso, un gioiello del 1400 che rischiava di passare a immobile residenziale, visto che da molti anni non era più sede di attività agricole. Il nome della Cascina Poscallone, posizionata sulla via d'acqua costituita dal Naviglio Grande del quale è probabilmente coeva, deriverebbe dal latino medievale "piscalis", che rimanda alla pescosità ed è all'origine di altri toponimi lombardi, come Pescate (CO), sembrerebbe quindi alludere a una peschiera sul Naviglio Grande, allora Ticinello. Dal 1400 Cascina Poscallone appare condurre un fondo di un po' più di 280 pertiche, che rimane sostanzialmente stabile nel tempo, finché nel Novecento la cascina viene separata dai suoi terreni, e venduta ad un proprietario non agricolo.